2017

Taomoda TAO AWARDS 2017

 

I PREMIATI

OSPITI e PREMIATI

Questo slideshow richiede JavaScript.

Video

 

RAI 1 “TOP, Tutto Quanto fa Tendenza”

LA 7 “MAGAZINE 7” 

Waiting for Taomoda 2018

Taomoda Awards 2017: il Gala al Teatro Antico di Taormina

Taomoda 2017: l’opening con CONTEMPORARY FASHION & DESIGN

LE SFILATE

LEITMOTIV

 

AQUILANO.RIMONDI

 

MARIO DICE

 

SALVATORE PICCIONE per PICCIONE PICCIONE

 

Antologica omaggio a GIANFRANCO FERRE’

 

ORAFI VICENTINI


I MAESTRI orafi vicentini

OV 1

(CAORO, TECNIGOLD, TRE ESSE, KARIZIA, VENEROSO, NOVELLO)

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

SLIDESHOW TAOMODA 2017

 

LEITMOTIV

Questo slideshow richiede JavaScript.

AQUILANO.RIMONDI

Questo slideshow richiede JavaScript.

SALVATORE PICCIONE

Questo slideshow richiede JavaScript.

MARIO DICE

Questo slideshow richiede JavaScript.

ORAFI VICENTINI

(CAORO, TECNIGOLD, TRE ESSE, KARIZIA, VENEROSO, NOVELLO)

Questo slideshow richiede JavaScript.

La CLES

Questo slideshow richiede JavaScript.

CONFERENZA STAMPA

 

 

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

rassegna stampa

RAI NEWS24 Tg: “LA COPERTA DELL’ACCOGLIENZA”

 

 

“Gianfranco Ferré. Moda, un racconto nei disegni”

Taomoda – NH Collection – Taormina

15/23 luglio 2017 

 locandina Ferrè SITO copia

Un omaggio al genio di Gianfranco Ferré nell’ambito di Taomoda 2017. All’Architetto della moda, dedicata un’esclusiva mostra allestita nel fashion hub dell’NH Collection Taormina che sarà inaugurata oggi pomeriggio in occasione dell’opening della rassegna. Abiti e disegni approdano per la prima volta nel centro-sud Italia, con la partecipazione della Fondaazione Gianfranco Ferré e il suo direttore Rita Airaghi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La mostra “Gianfranco Ferré. Moda, un racconto nei disegni” la si potrà ammirare dal 15 al 23 luglio 2017: rivela come il disegno, per Ferré, non fosse solo uno strumento per dare concretezza a un’idea, ma anche il punto di partenza per ogni progetto d’abito.

20157903_1083823115084238_6842964819891184037_o19575124_1083825581750658_3951421705597536648_oCorpi stilizzati in linee, segni veloci sulla carta, tratti bold a matita o a pennarello, punteggiati qua e là dal colore. Un modo per “definire” l’abito, ma anche e soprattutto la donna pensata per indossarlo. Parlando dei suoi bozzetti, lo stilista ricorreva a queste parole: “Segni sulla carta come poesia: il disegno per me riesce a essere, non in ultimo, espressione individuale di aspettative, aspirazioni e desideri, legati al mio modo d’intendere la bellezza, l’armonia e lo stile, più ancora della moda. Una poesia che fa di quest’ultima un mezzo per raccontarsi, per tradurre in immagini, manifestare nella realtà e condividere il mio mondo interiore”.

RITA AIRAGHI CON AGATA PATRIZIA SACCONE

RITA AIRAGHI CON AGATA PATRIZIA SACCONE

omaggio a FERRE’

Questo slideshow richiede JavaScript.

HAIR SHOW

pellegrino

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

TAO DESIGN 

20287150_1314501201981072_663780431345592526_o

LA COPERTA DELL’ACCOGLIENZA

20121245_10213778005630455_3343847708524110315_o

La coperta dell’accoglienza”, la Masterclass che si è svolta domenica 16 luglio all’Excelsior Palace Hotel di Taormina, grazie alla sinergia tra Taomoda, Fildis Siracusa e University Women of Europe, è stato un appuntamento interculturale di grande spessore, inserito nel calendario di Taomoda 2017. A Taormina un gruppo di donne immigrate, afferenti ai Centri di Accoglienza presso cui la FILDIS opera a puro titolo di volontariato, pronte a imparare le prime regole delle tecniche taglio e cuci dei couturier grazie all’attenta guida della nota stilista Filly Cusenza firma di Filly Biz. Alla masterclass hanno preso parte anche gli studenti dell’Accademia Belle Arti Catania ed alcuni esperti del Centro interculturale di Ramzi Harrabi. Ogni donna migrante, durante la masterclass, ha disegnato con ago e filo su un arazzo la storia della propria vita, gli arazzi sono stati poi uniti tutti insieme per formare LA COPERTA DELL’ACCOGLIENZA. Durante l’evento, il Presidente dell’Associazione Albergatori di Taormina, Italo Mennella, ha dichiarato che l’associazione si farà carico di comprare delle macchine da cucire da donare alle donne immigrate per indirizzarle verso una nuova prospettiva di integrazione professionale. Un gesto che conferma lo spirito di accoglienza dell’altro che caratterizza Taormina da secoli.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per il progetto MIGRANTES Filly Biz ha inoltre realizzato un abito messo in mostra all’interno del fashion hub TAOMODA dell’NH Collection di Taormina sino al 21 luglio per poi essere presentato al Teatro Antico di Taormina, durante l’evento di chiusura Taomoda 2017, il Gala di sabato 22 luglio.

la stilista siciliana Filly Biz accanto alla creazione realizzata per il progetto Migrantes che sarà messa all'asta per Taomoda

Il vestito successivamente sarà in mostra in altre strutture turistiche taorminesi proprio a simbolizzare la cooperazione sancita a Taomoda 2017 tra l’Associazione Albergatori e le associazioni sostenitrici del progetto Migrantes, per la valorizzazione i talenti e le professionalità femminili, la differenza di genere, l’integrazione sociale e culturale delle donne immigrate, a cui tiene in particolar modo Agata Patrizia Saccone, attenta da sempre al sociale e al mondo femminile.

AL CAFFE’ LETTERARIO DI

TAOMODA 2017

Catena Fiorello

Tao Awards Caffè Moak

TaoModa 2017 in sinergia con Caffè Moak, non trascura lo spazio dedicato alle buone letture all’ NH Collection Hotel di Taormina, con la presentazione del libro “Picciridda” di Catena Fiorello. L’evento nell’ambito del “Caffè Letterario”, organizzato con il supporto dell’associazione “Arte & Cultura a Taormina” presieduta da MariaTeresa Papale e di Caffè Moak, in virtù del forte legame con la letteratura instaurato da 16 anni dalla nota azienda siciliana di torrefazione e distribuzione del caffè grazie all’omonimo premio nazionale di narrativa dedicato ai giovani talenti che si affacciano al mondo della scrittura.

Mattatrice Catena Fiorello, che racconta a suo modo “Picciridda”, il suo romanzo d’esordio del 2006 ripubblicato da Giunti in una toccante versione completamente rivisitata dall’autrice.

 TAOFOOD & WINE

20248074_10209224405636706_4041831502372185176_o

All’ Eden Grand Hotel San Pietro di Taormina -ultimo nato della catena alberghiera Eden Hotels e Resorts, angolo di relax nella Sicilia più esclusiva sede pure del ristorante “Il Giardino degli Ulivi” dove abitualmente si gustano i piatti della cucina Internazionale e della tradizione regionale- il TaoFood&Wine, nell’ambito del calendario di Taomoda 2017, insieme con la Fondazione Italiana Sommelier che diploma i nuovi ambasciatori dell’olio, con la consegna degli attestati, tiene a battesimo una nuova figura, quella del Sommelier dell’olio extravergine di Oliva, quella cioè di un profondo conoscitore delle origini e della pianta, che sa individuare anche i sistemi di produzione tradizionali e moderni ed è informato sulla legislazione Dop, Igp o biologico. Il corso per sommelier dell’olio organizzato quest’anno dalla Fondazione in collaborazione con l’AISO rappresenta l’edizione “zero” e ha riscosso un grandissimo consenso tra gli iscritti, tra appassionati e addetti ai lavori.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un’iniziativa speciale con ospite d’onore la giornalista Rosanna Lambertucci, da anni impegnata nella divulgazione della cultura della sana alimentazione che per l’occasione presenta il suo libro “La dieta per vivere cent’anni”. Nel corso dell’evento, tavola rotonda della Fondazione  su uno degli alimenti considerati pilastri della dieta mediterranea, l’olio extra vergine di oliva. Tra i relatori il Presidente del comitato organizzativo per la Sicilia orientale di Fondazione Italiana Sommelier, Paolo Di Caro, a seguire Giuseppe Li Rosi, presidente del comitato organizzativo per la Sicilia Orientale di Fondazione Italiana Sommelier, Paolo Di Caro, Giuseppe Li Rosi, presidente Simenza Bio, Tommaso Cannata, Esperto nella trasformazione di Grani Antichi, Luigi Napoli, preside Istituto Alberghiero Pugliatti di Taormina, Michele Fischetti, founder Fischetti wine. Durante la serata verranno degustati vini delle cantine Fischetti, Russo, Tenuta Ilice, Edomè, Madaudo, Cantine di Nessuno.

 

“Taomoda…Contemporary fashion & design” mette in mostra 29 talents: La Cles, Filly Biz, Elio Fronterrè, Natural Rough, Angela Piazza, Maria Grazia Sabato, Amalia Peditto Pierfrancesco Arnone, Andrea Branciforti, Giulia Baiamonte, Giuseppe Cinà, Stefano Gambino, Alessandra Grasso, Valeria Longo, Andrea Lo Bue, Luca Maci, Salvo Mazzone, MU’factory, Mario Musumeci, Luigi Napolitano, Officina 77, Luigi Patitucci, Roberta Pellegrino, Agata Petrillo, Violetta Scandurra, Salvatore Spataro, Salvatore Scherma, Antonia Teatino, 2Cworkshop